Archivio News
Iran: stabilità nel tasso di cambio
La stabilità e l’unicità del tasso di cambio della moneta nazionale con le divise estere sono le principali priorità in materia economica del Governo iraniano, determinato a combattere la formazione di un “cambio parallelo” - lo ha affermato il Ministro dell’Economia iraniano Seyyed Hosseini presentando lo scorso 8 luglio il rapporto globale sugli investimenti esteri in Iran. Tra le altre misure presentate per l’attrazione degli investimenti stranieri in Iran, il Vice Presidente del Parlamento ha annunciato l’approvazione del Regolamento per la gestione di un fondo di 6 miliardi di dollari destinato a fornire finanziamenti agli investitori stranieri, sottolineando l’intenzione dell’Iran di accelerare in tal modo la diversificazione del proprio sistema produttivo e delle proprie entrate per renderli meno dipendenti dal settore petrolifero.