Archivio News
Iran-EAU: ripartono i traghetti Bandar Lengeh-Port Rashid
Dopo quattro anni di chiusura ha riaperto al traffico passeggeri la tratta Port Rashid (Emirati Arabi Uniti) - Bandar Lengeh (Iran). Il traghetto “Hormuz 12” ha sbarcato negli Emirati circa 200 passeggeri, rientrando in Iran con 250 persone, quasi a pieno carico. Particolare soddisfazione è stata espressa dal direttore dell’autorità portuale di Port Rashid, che ha sottolineato come il terminal sia stato per oltre 40 anni uno dei principali punti di ingresso negli Emirati per i passeggeri provenienti dall’Iran, salvo puntare, a partire dal 2008, sulle navi da crociera. Le infrastrutture del porto, progettate per velocizzare l’arrivo e la partenza dei passeggeri, stanno tornando ad accogliere i traghetti, puntando anche ad aumentare le linee verso altri Paesi dell’area quali Oman, Iraq e Qatar. Il servizio Bandar Lengeh-Port Rashid sarà operato ogni tre giorni con un costo pari a circa la metà del biglietto aereo tra gli Emirati e Teheran e si affianca alle linee che attualmente operano tra Sharjah (Emirati) e Bandar Abbas e Bandar Lengeh (Iran).