Archivio News
Regno Unito: a Londra il 1° Forum UE-Iran:
L’attrazione dell’Iran sulle aziende europee e l’ottimismo per una ripresa di alti volumi di scambi commerciali con il Paese sono stati dimostrati dall’organizzazione, il 15 e 16 ottobre scorsi a Londra, del 1° “Europe-Iran Forum”. Si è trattato di un evento di respiro internazionale organizzato dalla testata “European Voice” con la partecipazione di numerosi esperti europei ed iraniani in rappresentanza del mondo imprenditoriale, istituzionale ed universitario. Tra questi l’ex Ministro degli Esteri britannico Jack Straw, che si è detto fiducioso sull’andamento del negoziato con l’Iran e che ha sottolineato l’importanza per il Regno Unito di invertire la tendenza del calo dell’interscambio con l’Iran anche in settori assolutamente liberi da restrizioni. Il focus sui rapporti economici e commerciali tra UE ed Iran, con particolare riguardo all’attrazione degli investimenti nel Paese ed alle prospettive in vista della progressiva distensione politica verso l’Iran, è stato possibile anche grazie alle testimonianze di imprenditori europei che lavorano in Iran da tempo. In totale sono state oltre 200 le aziende europee ed iraniane presenti al Forum, suddivise in dieci panel tematici di approfondimento dedicati a diversi settori merceologici. E' emerso un quadro di ottimismo da parte di quasi tutti i relatori quanto all’alleggerimento delle restrizioni a partire dal 24 novembre prossimo, oltre ad un interessante spaccato sui partecipanti, provenienti principalmente da banche, uffici legali, aziende del settore comunicazione, petrolifero ed energetico. Inoltre, molti dei presenti erano cittadini iraniani che hanno vissuto e continuano a vivere o lavorare negli USA, nel Regno Unito e nei Paesi UE. Il buon riscontro di pubblico ha portato gli organizzatori ad anticipare una possibile seconda edizione da tenersi nella primavera 2015.