Archivio News
Iran: PIL previsto in crescita almeno fino al 2018
Una crescita costante del PIL iraniano, intorno al 3%, a partire dal 2014 appena trascorso: sono le stime dell’ultimo report degli analisti economici di “Business Monitor” (gruppo Fitch). In particolare, la previsione per il 2014 è di una crescita attorno al 2,8% destinata ad arrivare al 3,3% nel 2018. Business Monitor non sottovaluta l’importanza che la possibile fine delle restrizioni commerciali potrà avere su tali dati, specie grazie all’accresciuta fiducia nel Paese degli operatori economici e dei consumatori. Dal punto di vista dell’inflazione, il report prevede un calo fino al 23% come dato medio per il 2014. Su tali basi, ed anche grazie ad una ripresa della domanda interna, le proiezioni di Business Monitor riguardanti il PIL reale nel periodo 2014/2015 parlano di una crescita stabile tra l’1 e il 2%.