Archivio News
Aumentano le esportazioni iraniane in Africa
Secondo i dati pubblicati dalla Trade Promotion Organization (TPO) le esportazioni iraniane nel continente africano per il periodo marzo-giugno 2021 sono aumentate del 350% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di commerci non legati al settore dell’Oil&Gas, con un valore economico che ammonta a 340 milioni di dollari di esportazioni. Ghana (151 millioni di dollari), Algeria (58 milioni), Sudafrica (32 milioni) e Tanzania (25 milioni) sono i maggiori paesi importatori di beni iraniani, mentre il commercio globale di beni non-oil da parte dell’Iran per l’intero periodo marzo-giugno 2021 ammonta a 20.9 miliardi di dollari. Questi dati sottolineano non solo la diversificazione economica dell’economia iraniana, ormai lontana da un modello economico basato sul mero settore Oil&Gas, ma la necessità da parte del paese di trovare partner commerciali in grado di sostenere la crescita delle proprie aziende. In questo senso, le occasioni per le aziende italiane nel mercato iraniano sono molteplici.