Archivio News
Al vaglio del Consiglio dei Guardiani la nuova Legge elettorale iraniana
9 aprile: Si è aperta oggi la prima sessione congiunta del Parlamento e del Governo iraniano dopo l’inizio del nuovo anno. Durante l’incontro, presieduto dal Presidente Khatami, oltre ai temi di politica internazionale si è discusso delle problematiche interne, in particolare sulla proposta di legge di riforma della Legge elettorale attualmente vigente in Iran. Il Presidente Khatami ha affermato che la proposta di legge presentata dal Governo al Parlamento ha come obiettivo il rafforzamento del diritto del popolo di scegliere liberamente i propri rappresentanti. La proposta ha tuttavia incontrato l’opposizione del Parlamento, che ritiene tale Legge rappresenti un eccessivo rafforzamento dei poteri del Presidente. Il Progetto di Legge è passato pertanto al vaglio del Consiglio dei Guardiani, che non si è ancora espresso in merito alla sua compatibilità con la Costituzione.