Archivio News
Il mercato di Astara: corridoio preferenziale per le esportazioni vesro Azerbaijan, Armenia e Russia
27 aprile 2003: Il Presidente del mercato di frontiera di Astara, Ebrahim Roghani, ha dichiarato che durante lo scorso anno sono state esportate 29.000 tonnellate di prodotti non oil verso l’Azerbaijan, la Georgia e la Russia. I beni esportati sono stati pari a 24.685 milioni di dollari, mostrando una crescita di 8 volte rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La dogana di Astara ha registrato esportazioni pari a 17,6 milioni di dollari, seguita dalla dogana di Sarakhs e Jolfa che rispettivamente hanno esportato 15,7 e 10,8 milioni di dollari. Il totale delle esportazioni registrate nei mercati di frontiera hanno raggiunto un totale di 344,2 milioni di dollari, registrando un aumento del 99,7% rispetto all’anno precedente.