Archivio News
Il Ministro dei Trasporti iraniano promuove la ristrutturazione delle linee aeree e ferroviarie
25 agosto: Il Ministro dei Trasporti iraniano Ahmad Khorram ha dichiarato che l’Iran sta portando avanti o numerosi negoziati con la Cina ed il Belgio per attirare investimenti stranieri in Iran nell’ambito dei progetti per la costruzione di linee ferroviarie ed aeroporti. Si prevede infatti l’apertura in Iran di 7 nuovi aeroporti e l’acquisto di almeno 20 aeroplani entro la fine dell’anno. Questa operazione assorbirà circa 500 – 600 milioni di dollari di capitale straniero. Riguardo alla costruzione delle linea ferroviaria il Ministro ha reso noto che dopo la Rivoluzione islamica sono stati costruiti meno di 100 km di strada ferrata ma nel corso degli ultimi quattro anni si è giunto a costruire circa 500 km all’anno.