Archivio News
In Iran si registra un consumo di 55 milioni di litri1 di carburante al giorno
26 agosto: Il consumo di carburante in Iran raggiungerà nei prossimi 18 anni circa 309 milioni di litri, di cui 98 milioni a partire dal prossimo Piano di Sviluppo Quinquennale (2005/2010), lo ha dichiarato il Vice Ministro del Petrolio nonché Direttore Generale dell’Iranian Oil Refining and Oil Derivates Distribution Company Mohammad Aqaie. Durante i primi cinque mesi dell’anno iraniano il consumo di carburante è passato da 11,5 milioni a 55 milioni di litri al giorno. Aqaie ha stigmatizzato l’eccessivo squilibrio tra l’offerta e la domanda di carburante, iniziato nel 1997 quando si registrava una produzione del 40% ed un consumo del 60%. Per far fronte alle richieste del mercato interno l’azienda ha dovuto importare circa 16 milioni di litri di carburante nel corso dei primi cinque mesi dell’anno. Per far fronte a questo eccessivo squilibrio Aqaie ha reso noto che l’azienda avvierà una serie di programmi volti a ridurre le importazioni, incentivando la rottamazione delle autovetture più vecchie e la produzione di nuove automobili