Archivio News
Visita del Ministro degli Esteri italiano Renato Ruggiero in Iran
“Il terrorismo è come un cancro e per debellarlo occorre estirparlo alle radici” ha dichiarato il presidente iraniano Mohammed Khatami, nel corso dell’incontro avuto a Teheran il 23 ottobre con il Ministro degli Esteri italiano Renato Ruggiero. Il Presidente Khatami ha definito il regime dei talebani “dispotico e feroce” ed ha affermato che il terrorismo internazionale “non può essere affrontato unilateralmente” poiché ci vuole uno sforzo congiunto non solo dei Governi, ma anche il coinvolgimento delle opinioni pubbliche internazionali. Il ministro degli esteri Ruggiero ha annunciato lo stanziamento di cinque milioni di Euro per i profughi afgani rifugiati in Iran ed ha dichiarato di aver accertato la determinazione iraniana di partecipare alla lotta al terrorismo e le “interessanti convergenze” sia per il necessario maggior ruolo delle Nazioni Unite sia per l’elaborazione di una strategia complessa e globale.