Archivio News
Petrolio, oleodotto Iran esportazioni entro il 2004
L'Iraq avvierà le esportazioni di petrolio attraverso il nuovo oleodotto sul territorio iraniano entro la fine di quest'anno. E' quanto dichiara il ministro del petrolio iracheno, Ibrahim al-Uloum, aggiungendo che l'Iraq non prevede di rientrare presto nel sistema delle quote dell'Opec. In un'intervista a Reuters, Uloum sottolinea che principale obiettivo a breve termine è un piano da un miliardo di dollari che prevede la costruzione di nuove stazioni dell'oleodotto nel Sud del paese e la riattivazione del terminal Khor al-Amaya sul golfo iracheno per la ripresa delle esportazioni.