Archivio News
KAMAL KHARRAZI VEDRA' SOLANA E PRESIDENZA TURNO LUSSEMBURGO
E’ atteso giovedì 17 febbraio il ministro degli esteri di Teheran, Kamal Kharrazi, e pochi giorni dopo l'Unione Europea accoglierà il presidente George W.Bush, che nei suoi colloqui di Bruxelles affronterà, probabilmente non senza critiche, le trattative che gli europei stanno faticosamente portando avanti con Teheran. Del programma iraniano sull'arricchimento dell'uranio si dialoga ormai tutti i giorni a Bruxelles, dove la questione è stata al centro della visita conclusa giovedì 10 febbraio del segretario di Stato Usa, Condoleezza Rice. Una missione unanimemente definita molto positiva, nella quale Ue e Usa hanno cercato di spianare la strada per la visita del 22 febbraio di Bush.