Archivio News
Firmato un accordo sul nucleare con la Russia
La Repubblica Islamica dell'Iran e la Russia hanno firmato domenica 26 febbraio un accordo di cooperazione sull'energia nucleare. Il vicepresidente iraniano Gholamreza Aghazadeh e Alexander Rumiantsev, capo dell'Agenzia federale per l'energia atomica russa, hanno concordato che Mosca fornirÓ per dieci anni il combustibile necessario per l'impianto nucleare di Bushehr, mentre l'Iran si Ŕ impegnato a restituire alla Russia il combustibile nucleare esaurito.La centrale di Bushehr dovrebbe quindi essere avviata alla fine del 2005 ed entrare a pieno regime nel 2006.