Archivio News
CREDITO DELLA BANCA MONDIALE PER INFRASTRUTTURE AMBIENTALI
Una delegazione della Banca Mondiale si recherą a Teheraan per finalizzare un credito di 700 milioni di dollari per i progetti nazionali delle acque e fognature. Per l' implementazione dei progetti per la rete idrica rurale occorre assegnare altri 3.000 miliardi di Rial (circa 300 milioni di dollari), di cui solo la metą dovrebbe essere approvata dal Parlamento e prelevata dalle entrate petrolifere. La concessione del credito della Banca Mondiale include gli investimenti per il progetto delle condotte idriche dalla cittą di Karaj a quella di Teheran, oltre a molti altri progetti sotterranei. Sono in fase di progresso 115 progetti relativi alle acque e fognature ed altri 65 sono in fase di studio. Il Governo provvederą ad assegnare la somma di 7.070 miliardi di Rial (circa 700 milioni di dollari) per progetti rurali.