Archivio News
GRUPPO FATA: PARTE LA COSTRUZIONE DEL PROGETTO HORMOZAL
Il Gruppo Fata, societa' italiana del gruppo Finmeccanica, ha inaugurato il 24 maggio a Bandar Abbas, i lavori di costruzione di un impianto di alluminio, del valore di 314 milioni di euro, per la produzione di 147 mila tonnellate annue di alluminio primario. A commissionare il progetto, denominato Hormozal, e' stata l’iraniana Imidro, appartenente al Ministero dell'Industria iraniano. La fonderia sara' realizzata in 3 anni e si affianchera' alla già esistente linea di produzione della Almahdi Alluminium. Bamdar Abbas è una citta' simbolo della partecipazione italiana allo sviluppo industriale dell'Iran. Vi hanno lavorato infatti migliaia di tecnici e operai italiani: un consorzio di società italiane ha costruito il porto, il piu' importante dell'Iran sul Golfo, mentre una centrale elettrica realizzata dall'Ansaldo contribuisce ad alimentare la zona industriale. Il Vice Presidente di FATA ha dichiarato che l’obiettivo della società di Torino e' portare la produzione di alluminio di Bandar Abbas dalle attuali 110 mila a 257 mila tonnellate. Fata parteciperà infatti alla gara per l’aggiudicazione di una nuova linea produttiva per ulteriori 150 mila tonnellate e un investimento previsto di 400 milioni di euro.