Archivio News
IRAN AGROFOOD 2006
Anche quest’ano si è svolta a Tehran dal 28 al 31 maggio 2006 la tredicesima edizione della fiera campionaria per il macchinario agricolo, le apparecchiature ed il macchinario per l'elaborazione, imballaggio e la conservazione di prodotti agroindustriali. Negli ultimi anni l'avvenimento è diventato un punto di riferimento per il Medio Oriente intero. Iran Agro 2006 è stato organizzato col sostegno del Ministero iraniano dell’Agricoltura, dell'Industria e del Commercio. L’Iran è un paese in crescita economica costante . Mentre l'economia Iraniana è guidata dalle materie prime, il settore dell’agricoltura è cresciuto dal 2001 al 2005 dal 12,8% al 15,6%. Negli ultimi anni l’Iran ha investito circa 500 milioni di dollari per lo sviluppo dell’industria alimentare nazionale. L’Italia compete con la Germania nella fornitura di tecnologia di processo nei segmenti delle macchine lattiero-casearie, macchine per gelato, mulini per farina e olio d’oliva, macchine per la pasta, macchine per succhi di frutta e lavorazione del pomodoro, macchine per imballaggio e imbottigliamento. Il Governo iraniano sostiene lo sviluppo del settore concedendo prestiti a tasso agevolato agli esportatori del settore che ne facciano apposita domanda e che presentino i prerequisiti richiesti. Tali linee di credito vengono in parte utilizzate dalle banche italiane che operano nel Paese.