Archivio News
L’Oil Stabilization Fund ha erogato in 5 anni 10 mld $
Il Direttore Generale del Plan Supervision and Assessment Office, ha reso noto che l’OSF (l’Oil Stabilization Fund— Fondo costituito dal sovrapprezzo delle entrate petrolifere) dalla sua creazione, avvenuta nel 2000, fino ad oggi ha versato 10,1 miliardi di dollari a favore del settore industriale. Durante gli ultimi cinque anni sono stati assegnati 7,1 miliardi di dollari a 961 progetti su 1.231 progetti già approvati. Resterebbero da finanziare ancora 270 progetti con emissione di lettere di credito. Confrontando i primi cinque mesi dell’anno iraniano (che decorre dal 21 marzo) con quelli dell’anno precedente, si è registrato un aumento del 10%. Nell’ultimo anno di attività, l’industria tessile ha ricevuto 283 milioni di dollari per la ricostruzione di 70 impianti mentre il settore dei minerali non metallici ha assorbito la porzione più ampia, pari a 1 miliardo di dollari, per lo sviluppo di 190 progetti. Il 24 agosto scorso, nel corso della settimana dedicata alla presentazione delle attività di Governo iraniano, sono stati inoltre affidati altri 21 progetti, relativi ai settori alimentare, farmaceutico, minerario, chimico ed elettricità, per un valore di 174 milioni di dollari.