Archivio News
IRAN E OMAN: COOPERAZIONE PER LA COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO PETROLCHIMICO E L’IMPORTAZIONE DI GAS DALL’IRAN
Giugno 2007 - Il Direttore Responsabile per i progetti provinciali del National Petrochemical Complex (NPC), Hassan Bahari-Bandari ha reso noto che l’Iran e l’Oman costruiranno congiuntamente un complesso petrolchimico per la produzione di urea ed ammoniaca nella Pars Special Economic Energy Zone nel sud dell’Iran, aggiungendo che la capacità di produzione del complesso sarà di un milione di tonnellate di urea e 670 mila tonnellate di ammoniaca. Bahari-Bandari ha affermato inoltre che l’executive contractor sarà selezionato a breve, precisando che “il progetto necessita di un investimento di circa 500 milioni di euro”. L’Oman ha inoltre siglato un Accordo per l’importazione di gas naturale dall’Iran: il Ministro del Commercio, delle Industrie e dei Minerali, Maqbul bin Ali Sultan, ha infatti dichiarato che l’obiettivo dell’Accordo è quello di assicurare la futura fornitura di gas per far fronte alla sempre crescente richiesta del Paese. Ha aggiunto anche che l’Oman e l’Iran stanno cooperando per esplorare ed estrarre le riserve di gas attraverso un gasdotto che collegherà i due Paesi.