Archivio News
COOPERAZIONE IRAN-TURCHIA PER L’ENERGIA ELETTRICA
Giugno 2007 - Il Ministro iraniano dell’Energia, Paviz Fattah, ha discusso con la sua controparte turca, Hilmi Guler, in occasione della sua visita ad Ankara a proposito dell’espansione della reciproca cooperazione nel settore idrico e dell’energia elettrica, ponendo l’accento in particolar modo sulla produzione ed il trasferimento di elettricità, sulla costruzione di dighe e degli impianti per l’energia elettrica. Fattah ha sottolineato la necessità di espandere la cooperazione economica tra i due Paesi, soprattutto nel campo energetico, poiché l’Iran possiede molte risorse e la Turchia ricopre un ruolo chiave nella regione. L’obiettivo è quello di attrarre investimenti privati in tali settori, in particolare nella costruzione delle centrali elettriche. L’Accordo, che sarà firmato dal Ministro iraniano dell’Energia e da un’azienda privata turca, prevede la fornitura di elettricità dall’Iran e la sua distribuzione nella parte orientale della Turchia.