Archivio News
La Jahan Cashmere apre in Scozia
Il governo scozzese ha accolto positivamente il progetto annunciato a fine estate dall'azienda tessile iraniana, la Jahan Cashmere, di avviare un’attività nella città di Kelso, a sud della Scozia. Tale operazione dovrebbe portare alla creazione di 60 posti di lavoro. La Jahan Cashmere, azienda a conduzione familiare specializzata nella lavorazione del cachemire iraniano ed afgano. L’operazione è stata supportata da un sussidio di 500.00 sterline, concesso dalla regione mentre i locali dove sorgerà l’azienda sono stati dati in affitto dal Scottish Borders Council. La creazione di questa azienda si inquadra nella volontà del governo locale di favorire la crescita economica sostenibile della regione. David Gass, Vice Direttore del Scottish Enterprise Borders, ha dichiarato che l’industria tessile locale è una delle principali risorse di impiego nella regione e l’apertura dell’azienda Jahan Cashmere giocherà un importante ruolo nella fornitura di cachemire all’industria tessile scozzese.