Archivio News
IL GAS IRANIANO VERSO L’EUROPA
L'Iran ha concluso un Accordo con il Pakistan per il trasferimento di gas. In base a tale Accordo, cui l'India non ha preso parte, l'Iran potrà avere una quota del 10% sul mercato globale di gas entro il 2025, obiettivo facilmente raggiungibile in quanto l'Iran possiede il 15% delle riserve mondiali, che lo collocano al secondo posto su scala mondiale per quantità di giacimenti di gas dopo la Russia. L'Iran guarda con interesse al mercato europeo oltre a quello dei Paesi orientali: l'Europa infatti necessita di forniture stabili di gas, alternative alla Russia, e sembra interessata ad importare gas dall'Iran. L'Iran sta inoltre verificando la possibilità di forniture energetiche anche verso i vicini paesi orientali e, qualora l'Europa non si approvvigioni dall'Iran, quest’ultimo sarebbe in grado di soddisfare l'intera richiesta energetica proveniente dall’Oriente. L’esportazione di gas verso l'Unione Europea rappresenta un elemento positivo in quanto favorirebbe anche i rapporti economici con il Vecchio Continente. Una delegazione di esperti della National Iranian Gas Company è già in trattativa con alcune aziende europee del settore.