Archivio News
Le esplorazioni minerarie in Africa crescono
Il Direttore dell’Organizzazione per l’Esplorazione Geologica e Mineraria Nazionale dell’Iran Behrou Borna, ha reso noto che il governo iraniano è intenzionato ad espandere l’attività di esplorazione nei paesi africani. L’alto potenziale delle risorse minerarie presenti in Africa, la capacità e l’esperienza nell’esplorazione di riserve minerarie dell’Iran rappresentano le condizioni necessarie per una cooperazione bilaterale. Il Know-how tecnico ed ingegneristico acquisito dall’Iran nell’ultimo decennio permette infatti all’Iran di essere pronto ad operare in Ciad e Sudan ed allo stesso tempo di essere presente anche in America Latina, in particolare Venezuela ed Ecuador. Concrete possibilità di sviluppo per l’Organizzazione sono da registrare in altri paesi dell’Africa, come ad esempio Zimbabwe, Ghana, Kenya e Tanzania, che hanno mostrato interesse nel beneficiare dell’esperienza tecnica dell’Iran nel settore delle esplorazioni minerarie.