Archivio News
AL VIA 26 PARCHI ED 8 DISTRETTI INDUSTRIALI
Il governo iraniano ha approvato un piano per la realizzazione di 26 parchi industriali e di 8 regioni industriali in dieci province dell’Iran del paese. Nella provincia del West Azeraijan saranno realizzati tre parchi industriali ( Maku II, Shoot e Polsdasht), sette nell’East Azerbaijan ( Bostanabad, Bonab II, Marand II, Charoimaq, Kalibar, Maragheh II e Jolfa). Inoltre nella Provincia di Isfahan saranno create sei regioni industriali: Anarak, Khor, Zavvareh, Qamsar, Niasar e Neyestanak. Il governo ha inoltre deciso che saranno realizzate zone industriali per il settore chimico nella Provincia di Fars, della ceramica nella provincia di Markazi e della trasformazione del pescato nel Khuzestan. Altri parchi industriali saranno creati nella provincia di Teheran a Islamshahr, Chaap, Shahriar e Karaj; e nella provincia del Khorassan (Qouchan II e Mashad V). Infine due regioni industriali (Sarvabad e Kamiaran) e quattro distretti industriali (Bijar II, Divandarreh, Saqqez II e Dehgolan) saranno creati nella regione del Kurdestan. Il Vice Presidente Parviz Davoudi ha già notificato la decisione del governo agli organi amministrativi competenti.