Archivio News
TURCHIA: NUOVI ACCORDI ENERGETICI CON L'IRAN
In una fase caratterizzata da incertezze interne ed internazionali prosegue il consolidamento dei rapporti economici e commerciali tra Turchia ed Iran.In particolare, con l'Iran, la recente visita ad Ankara del Ministro degli Esteri Manouchechr Mottaki dovrebbe consentire alla Turchia non solo di rafforzare gli ottimi e crescenti rapporti commerciali esistenti tra i due Paesi, ma soprattutto favorire gli investimenti turchi in Iran. Mouttaki, al rientro a Teharan, ha parlato di investimenti turchi superiori ai 10 miliardi di dollari concentrati sopratttutto in due campi: il gas naturale (South Park Project) con annessa pipeline che dovrebbe condurre il gas iraniano via Turchia in Europa(con investimenti per 6 miliardi di dollari) e la generazione elettrica con investimenti superiori ai 4 miliardi di dollari. Inoltre il Ministro iraniano ha fatto presente che un'azienda turca interessata ad acquisire la Razi Petrochemical Co. mentre il Governo iraniano sarebbe pronto ad affidare a contractors turchi importanti progetti nel settore stradale e ferroviario per un ammontare superiore ai 12 miliardi di dollari.