Archivio News
NONA COMMISSIONE MISTA IRAN—GIORDANIA
Si è svolta ad Amman la nona Commissione Economica Mista Iran-Giordania durante la quale sono stati approfonditi i settori di collaborazione bilaterale tra i due Paesi. La delegazione iraniana, guidata dal Ministro delle Abitazioni e dello Sviluppo Urbano, Mohammad Saeedi Kia , era composta dai rappresentanti dei ministeri della Salute, del Turismo e dell’Agricoltura oltre che dai rappresentanti delle aziende automobilistiche Khodro e Saipa. Al termine della Commissione il Ministro Saeedi-Kia ed il Ministro Ministro Giordano dell’Industria e del Commercio, Amir al-Hadidi, hanno firmato cinque Memorandum of Understanding volti ad ufficializzare l’impegno dei due governi a sviluppare future collaborazioni bilaterali economiche e commerciali in particolare nei settori scientifico, tecnico, culturale e dei trasporti. Saeedi-Kia ha affermato che l’Iran è pronto a cooperare con la Giordania, realizzando investimenti comuni in diversi settori: stradale, ferroviario, centrali elettriche, ponti, tunnel, abitazioni, cemento ed industria alimentare oltre che nel settore della ricerca. Al-Hadidi ha sottolineato che da quando è stata istituita la Commissione Mista Iran - Giordania sono stati raggiunti numerosi progressi nelle relazioni economiche e commerciali tra i due Paesi sebbene persistano ancora alcuni ostacoli agli scambi commerciali. Attualmente il volume dell’interscambio commerciale tra Iran e Giordania è di 60 milioni di dollari annuali.