Archivio News
IRAN—ALGERIA NUOVO ASSE STRATEGICO
Il Ministro degli Esteri dell’Iran Manouchehr Mottaki ha dichiarato che le relazioni tra Teheran e l’Algeria sono strategiche e che il Governo iraniano rafforzerà nei prossimi anni la collaborazione commerciale con l’Algeria, intensificando le esportazioni verso tale mercato. La recente visita del Presidente dell’Algeria Abdelaziz Bouteflika in Iran ha rappresentato un evento storico che testimonia la volontà dei due paesi di espandere ulteriormente le relazioni bilaterali tra i due paesi. Mottaki ha inoltre affermato che le aziende iraniane sono molto interessate a contribuire attivamente all’implementazione di progetti di sviluppo in Algeria attraverso il proprio know how. Mottaki ha inoltre sottolineato che Iran ed Algeria sono membri importanti dell’OPEC e possono giocare un ruolo decisivo per arginare le conseguenze negative della crisi finanziaria globale dei paesi membri dell’OPEC. In tale contesto si inserisce inoltre il recente Accordo siglato dalla compagnia petrolifera algerina Sonatarch e la compagnia iraniana Nastaran Electric, che prevede un contratto da 24 milioni di euro per l’implementazione di una rete di distribuzione elettrica nel Sahara algerino. Il contratto prevede la fornitura e l’installazione di materiali tecnici per la costruzione di una rete di trasformazione elettrica ed una rete di distribuzione petrolifera nella regione di Haoud El Hamra, vicino Ourgla (800 Km da Algeri). Il contratto di 25 mesi è stato siglato dal Vice Presidente della Sonatrach, Hocine Chekired dal Direttore della Nastaran Electric Hashem Nouri.