Archivio News
LA CAMERA DI COMMERCIO DELL’IRAN IN VISITA A SINGAPORE
Una delegazione commerciale guidata dal Presidente della Camera di Commercio dell’Iran si è recata a Singapore per incontrare rappresentanti del mondo industriale e commerciale. Il Presidente Nahavandian, riferendosi all’importante ruolo dell’Iran nell’economia della regione medio-orientale, ha sottolineato che l’Iran è secondo al mondo per risorse di gas e terzo maggiore produttore di petrolio dell’OPEC. Nahavandian ha inoltre dichiarato che l’Iran gode di una posizione geopolitica strategica che consente ai paesi vicini di avere accesso al mercato dell’Asia centrale, mercato con 300 milioni di consumatori e con una quota import pari a 200 miliardi di dollari. Riferendosi al processo di privatizzazione in essere in Iran, il Presidente Nahavandian ha affermato che le condizioni favorevoli per la partecipazione del settore privato nelle differenti aree dell’economia nazionale, assieme alla varietà di risorse naturali ed un esperto capitale umano, fa dell’Iran il miglior paese per attrazione di investimenti stranieri. Attualmente gli scambi commerciali con Singapore, sono pari a 2,8 miliardi e vi sono buone opportunità per espandere ulteriormente le relazioni economiche tra i due paesi. I principali settori di collaborazione sono energia, ICT e costruzioni. Anche l’Ambasciatore di Singapore in Iran ha sottolineato l’importanza che riveste l’Iran nel mercato dell’Asia centrale.