Archivio News
TECNIMONT SI AGGIUDICA UN CONTRATTO DI 200 MILIONI DI EURO
L’italiana Tecnimont ha siglato con un consorzio iraniano un contratto del valore di 200 milioni di euro per la costruzione di un impianto per la produzione di gomma sintetica, impiegando la tecnologia ESBR (emulsion polymerized styrene-butadiene rubber), usata per la produzione di macchine e pneumatici. Il contratto italiano, cui si aggiungono altri due contratti danesi per un totale di 1,2 miliardi di euro, si inserisce nel progetto di sviluppo del settore petrolchimico in Iran. Proprio in questo mese sono stati infatti inaugurati i tratti 9 e 10 del Bacino gassifero di South Pars sul Golfo Persico, attorno alla città di Asalouyeh.