Archivio News
BAYERNGAS COSTRUIRA’ UNA RETE DI IMPIANTI IN IRAN
La compagnia tedesca Bayernservices, fondata nel 2003 e affiliata alla Bayerngas GmbH, azienda fornitrice di gas in Germania con sede a Monaco, sarà l’impresa leader nel progetto di sviluppo di una rete di impianti per lo sfruttamento del gas naturale in Iran. L’azienda ha già aperto un proprio ufficio a Teheran e tecnici tedeschi saranno prossimamente inviati in Iran per studiare la realizzazione di un complesso di impianti di CNG (Compressed Natural Gas). Al momento non sono ancora stati resi noti il volume e i termini contrattuali di tale accordo. Il portavoce della compagnia tedesca ha dichiarato che “l’Iran ha nel settore del gas naturale enormi potenzialità di crescita”. L’Iran è infatti il secondo Paese al mondo per riserve di gas naturale ed è anche il secondo produttore mondiale dopo la Russia di questa fonte energetica di cui si prevede sempre maggiore utilizzo nel futuro, grazie all’ampia disponibilità di giacimenti e al minore impatto ambientale che la caratterizzano. La Germania è d’altra parte tra i principali importatori di gas al mondo assieme agli Usa e al Giappone. Bayerngas sottolinea che ancora non ci sono sull’agenda trattative su forniture di gas da parte dell’Iran anche se le compagnie tedesche appaiono molto interessate ad entrare in questo mercato.