Archivio News
ALTRE 600 AZIENDE PRIVATIZZATE IN IRAN
Banche, compagnie assicurative, centrali elettriche e stabilimenti siderurgici sono in cima alla lista delle privatizzazioni che quest’anno saranno realizzate in Iran. Lo ha dichiarato Gholam Reza Zangeneh, Direttore dell’Iran Privatization Organization (IPO) del Ministero dell’Economia, specificando che seicento imprese statali passeranno quest’anno al settore privato. Nello scorso anno sono state vendute partecipazioni pubbliche per un valore totale di oltre 11 miliardi di dollari. Già dal 2007 l’Iran ha avviato un processo di imponente liberalizzazione economica, implementando l’emendamento all’art. 44 della Costituzione che prevede la privatizzazione delle aziende di Stato.