Archivio News
L’IRAN ATTIVO IN AFRICA OCCIDENTALE
L’Ambasciatore iraniano in Ghana, Valiollah Mohammadi, ha chiesto che il governo di Teheran fornisca maggiore assistenza al Paese. L’Iran assiste già intensamente il Paese nei campi della cultura e dell’istruzione, delle telecomunicazioni e dello sviluppo agricolo. Particolare impegno viene rivolto dall’Iran alla sanità dello Stato africano: oltre ai finanziamenti concessi al Ghana per l’acquisto di ambulanze e la costruzione di ospedali, il governo di Teheran si è infatti impegnato con Accra a provvedere alla formazione di un medico all’anno per dieci anni consecutivi. Più intense le relazioni anche con il Mali, dove l’Iran costruirà una diga e una centrale idroelettrica che inaugurerà, secondo il governo di Bamako, una nuova stagione nei rapporti bilaterali tra i due Paesi.