Archivio News
IL GIAPPONE PUNTA AL PETROLIO IRANIANO
L’Ambasciatore dell’Iran in Giappone, Abbas Araqchi, ha dichiarato in un incontro con il Primo Ministro giapponese Koizumi e con esponenti del Partito Liberal-Democratico oggi al governo, che le aziende giapponesi vogliono ottenere maggiori partecipazioni nello sfruttamento degli idrocarburi iraniani e nella realizzazione di progetti di trasformazione petrolchimica. Un supporto da parte del Governo agli investimenti nel settore, sostengono gli imprenditori giapponesi, potrebbe portare a un forte incremento dell’interscambio commerciale tra i due Paesi, che ha raggiunto nel 2008 i 20 miliardi di dollari.