Archivio News
PRODUZIONE DI CAVIALE NEL GOLESTAN
Un nuovo impianto di acquacoltura per la produzione del caviale (il cui nome deriva dal persiano khag-avar “che porta uova”) sarà costruito nel Golfo di Gargan nel Nord della Provincia del Golestan. Lo stabilimento sarà il più grande di tutto l’Iran e sarà costruito in collaborazione con la tedesca United Food Company (UFT), leader mondiale nella produzione degli impianti a ricircolo per l’allevamento dello storione. Il Governatore della Provincia del Golestan, Hushang Gholamzadeh, sostiene che l’agroittica può essere una valida alternativa alla pesca dello storione nel Mar Caspio e che occorre appoggiarne maggiormente lo sviluppo. Il pregiato pesce rischia infatti di estinguersi nei prossimi dieci anni a causa dei massicci prelievi di pescato (circa 1.000 tonnellate l’anno), del bracconaggio dei pescatori di frodo e dello sfruttamento offshore degli idrocarburi, non sempre rispettoso dell’ecosistema marino.