Archivio News
ASSEMBLEA ANNUALE DELLA CCII, ROMA 14 LUGLIO
Si è svolta il 14 luglio scorso l’Assemblea annuale della Camera di Commercio e Industria Italo-Iraniana. All’ incontro, presieduto dal Presidente della CCII Ing. Rosario Alessandrello, hanno preso parte l’Ambasciatore della R.I. dell’Iran a Roma S.E. Fereydoun Haghbin e il Primo Segretario Ali Shahamat oltre a numerosi soci della Camera. Commentando i dati del primo trimestre 2009, che confermano l’Italia il secondo partner commerciale dell’Iran, con un interscambio totale di 850 milioni di euro, il Presidente Alessandrello ha precisato che la diminuzione del valore dell’interscambio si deve collegare alla flessione dei prezzi delle materie prime e non a un calo delle quantità scambiate. L’Ambasciatore Haghbin ha ribadito l’amicizia di vecchia data che esiste tra i due Paesi e ha invitato le aziende italiane a non perdere le proprie posizioni in Iran, oltre a ricordare che il made in Italy conserva sul mercato iraniano un indiscusso primato. Tra i punti all’ ordine del giorno l’adesione di sei nuovi soci alla CCII: CAPACCIOLI IMPIANTI, impianti per la produzione di laterizi e di macchine per la lavorazione dell’argilla; KLEVERS ITALIANA, isolamenti termici e acustici; PARESA, progettazione, fabbricazione e montaggio di serbatoi; STB, macchinari per la realizzazione e la lavorazione di infissi; TELMA, progettazione e realizzazione di stampi definitivi e prototipali, calibri di controllo e modelli e TOSCANA PROGETTI, servizi finanziari.