Archivio News
Triplicata la produzione di cemento in Iran
Da 27 a 70 milioni di tonnellate all'anno aumenterà la produzione di cemento in Iran entro il 2020. Attualmente l’Iran è il principale produttore di cemento del Medio oriente e mira a rafforzare la propria leadership nel settore grazie alla consistente domanda interna. Il Governo di Teheran prevede di favorire lo sviluppo del comparto grazie all'incentivazione degli investimenti privati, che finora hanno giocato un ruolo marginale visto che il 90% dei cementifici del paese è di proprietà dello Stato. Al fine di garantire la crescita del settore, il Ministero delle Miniere e dei Metalli ha deciso di concedere finanziamenti agli importatori di macchinari a tassi agevolati.