Archivio News
PRIVATIZZAZIONI IN IRAN: COINVOLTE LE IMPRESE SVIZZERE
L’Iran e la Svizzera vogliono rafforzare i loro legami economici. Questo desiderio è stato espresso da entrambe le parti in un “Seminario sulle Opportunità di Investimento in Iran”, che si è svolto in Turchia ai margini del Summit congiunto Banca Mondiale-Fondo Monetario Internazionale. In tale occasione il Ministro dell’Economia iraniano Shamseddin Hosseini ha rimarcato le rilevanti opportunità di investimento offerte dall’Iran, aggiungendo che le aziende straniere possono cooperare in progetti di privatizzazione delle società iraniane, secondo l’articolo 44 della Costituzione iraniana. Hosseini ha dichiarato inoltre che la R.I. dell’Iran può vantare in Medio Oriente potenzialità economiche uniche, che ancora non sono state sfruttate adeguatamente. Da parte sua il Ministro dell’Economia della Svizzera, Daniel Gerber, ha annunciato che le aziende svizzere sono pronte a prendere parte ai progetti di privatizzazione attualmente in corso in Iran.