Archivio News
IRAN KHODRO: LA PRODUZIONE CRESCE DEL 15%
La casa automobilistica iraniana Iran Khodro ha prodotto dall’inizio dell’anno iraniano in corso (marzo 2009) 404.000 autoveicoli, registrando un incremento nella produzione del 15%. Il record produttivo smentisce le previsioni di alcuni osservatori internazionali, che prefiguravano anche per l’Iran Khodro una recessione in conseguenza della crisi internazionale, in linea con quanto accaduto ad altre aziende del settore. Il management dell’Iran Khodro ha elogiato a questo proposito gli sforzi del mondo imprenditoriale iraniano e le politiche del Governo di Teheran a sostegno della casa automobilista, ad oggi il più grande produttore di autoveicoli del Medio Oriente, dell’Asia Centrale e del Nord Africa. Tra i modelli più prodotti vi sono le Peugeot 405 (103.000 unità) e diversi tipi di Samand (65.000 unità). Iran Khodro ha aperto un impianto di produzione in Siria lo scorso aprile e ne sta ora ultimando un altro in Turchia. Al fine di ampliare le capacità esportative sono state avviate negli ultimi due anni linee di assemblaggio in Azerbaigian, Bielorussia, Venezuela ed Argentina e vi sono progetti per aprirne altre in Egitto, Cina e Vietnam nel prossimo biennio.