Archivio News
ELETTRONICA DI CONSUMO: MERCATO DA 1O MLD DI DOLLARI
Il mercato dell’elettronica di consumo in Iran ha raggiunto nel 2008 i 7,3 miliardi di dollari. Secondo le stime del Business Monitor International (BMI), in tale mercato la domanda aumenterà a 10,3 miliardi di dollari entro il 2013, trainata dalla sempre maggiore diffusione in Iran di alcuni prodotti chiave, come televisori a cristalli liquidi e notebook, e stimolata dal miglioramento della rete di distribuzione. Il 47% della spesa iraniana per prodotti elettronici è rappresentata da hardware per computer, per un ammontare complessivo di 3,5 miliardi di dollari nel 2008 e 3,7 miliardi nel 2009. La spesa per dispositivi audio/video, circa 2 miliardi di dollari, costituisce invece il 28% del totale. Al terzo posto degli articoli più richiesti nel mercato dell’elettronica di consumo vi sono i telefoni cellulari, con una quota del 25% della spesa complessiva. E’ questo il comparto destinato a crescere maggiormente: si calcola infatti che il mercato della telefonia mobile in Iran raggiungerà nel 2013 i 2,9 miliardi di dollari, anche in considerazione del fatto che il numero degli abbonamenti agli operatori telefonici ha registrato negli ultimi anni un incremento del 156%. In forte crescita infine la domanda di altri dispositivi portatili: palmari, smart phone e tecnologie cellulari di terza generazione.