Archivio News
IN AUMENTO L’EXPORT DI TESSILE E CUOIO
Circa 578 milioni di dollari di prodotti tessili e in cuoio, incluse calzature, sono stati esportati dall’Iran tra il 21 marzo e il 21 ottobre scorso, l’11% in più rispetto al 2008. Nello stesso periodo, l’Iran ha esportato articoli di abbigliamento per 125 milioni di dollari e tappeti tessuti a macchina per 138 milioni, registrando una crescita nell’export di tali prodotti rispettivamente del 76 e del 7%. Il successo del comparto tessile si inquadra in un crescita complessiva dell’export non-oil, che ha raggiunto il valore di 13,2 miliardi di dollari nel periodo Marzo-Settembre 2009, il 25% in più rispetto all’anno precedente. Principali mercati di sbocco della produzione iraniana: l’India, la Cina, l’Afghanistan, l’Iraq e gli Emirati Arabi Uniti.