Archivio News
LA CINA SORPASSA L’EUROPA NEL COMMERCIO CON L’IRAN
La Cina è diventata nel 2009 il primo partner commerciale dell’Iran con un interscambio commerciale che ha superato i 36,5 miliardi di dollari, superando così l’Unione Europea, al secondo posto con 35 miliardi di dollari. Una parte consistente delle esportazioni iraniane verso la Cina è costituita da energia: si calcola che Pechino soddisfi attraverso gli idrocarburi iraniani l’11% del proprio fabbisogno energetico, ogni anno più elevato (secondo le stime della China Oil Corporation crescerà quest’anno del 9,1%). L’Iran ha fornito nel 2009 alla Cina 23,15 milioni di tonnellate di petrolio, classificandosi terzo subito dopo l’Arabia Saudita e l’Angola per esportazioni di petrolio verso il gigante asiatico. Si pensa che la Cina potrebbe subentrare all’India nel progetto di costruzione di un oleodotto transasiatico alimentato dai giacimenti del South Pars Gas Field. Nel progetto è coinvolto anche il Pakistan e il Governo di Teheran firmerà nelle prossime settimane un Accordo formale con Islamabad.