Archivio News
ZIMBABWE: AIUTO DELL’IRAN CONTRO LA CRISI
Il Ministro del Petrolio Masoud Mir-Kazemi ha annunciato al Ministro di Stato per gli Affari Presidenziali dello Zimbabwe Didymus Mutasa che l’Iran è pronto a rifornire lo Zimbabwe di petrolio e a ristrutturare le sue raffinerie, nonché a formare personale qualificato per dirigere e gestire in futuro l’industria petrolifera nazionale. Un Memorandum di intesa tra i due Paesi prevede inoltre la ricostruzione di una raffineria in Zimbabwe e la costruzione congiunta di impianti in altri Paesi africani. L’aiuto iraniano contribuirà, secondo gli auspici di Mutasa, al risanamento economico dello Zimbabwe colpito, al pari degli altri Paesi dell’Africa australe, da una grave crisi economica sfociata in un’iperinflazione. La critica situazione finanziaria ha spinto Harare a “guardare ad est” in cerca di aiuti: Tehran ha risposto all’appello con la firma di un pacchetto di accordi commerciali bilaterali.