Archivio News
DELEGAZIONE IRANIANA IN VISITA IN ITALIA, 18-20 MAGGIO 2010
Il Presidente Nahavandian agli imprenditori: “Reagite per guardare oltre la crisi”

Una missione di trenta imprenditori iraniani guidata dal Dott. Mohammad Nahavandian, Presidente delle Camere di Camere di Commercio dell’Iran, si è recata in visita in Italia dal 18 al 21 maggio. La delegazione, di cui faceva parte il Presidente della Camera Irano-Italiana di Teheran nostra omologa, Mehdi Behkish, ha incontrato il 18 a Roma il Presidente di Assafrica&Mediterrano–Confindustria Giovanni Ottati ed il Presidente di Unioncamere Ferruccio Dardanello. Nei due giorni successivi si sono tenuti una Country Presentation Iran a Firenze, organizzata dalla nostra Camera in collaborazione con Promofirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, ed un Workshop Iran a Milano, organizzato in collaborazione con Promos, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano ed Assolombarda.
Ai due eventi sono interventi oltre duecento partecipanti, tra imprenditori e manager di piccole e medie imprese, confermando l’interesse che il mercato iraniano riveste per il mondo imprenditoriale italiano. Durante gli incontri, il Presidente Nahavandian ha sottolineato le opportunità che il mercato iraniano offre dal punto di vista commerciale ed industriale. “Per poter guardare oltre la crisi occorre reagire attivamente e non aspettare che la tempesta passi”, ha ammonito Nahavandian. L’Italia, in particolare, deve riconquistare il primato che le compete. Ma per questo, “è necessaria un’economia libera dalla politica”. In materia bancaria, la questione più urgente per molti operatori già attivi sul Paese, si sono gettate le basi per lavorare alla ricerca di soluzioni condivise. Il Presidente Nahavandian è fiducioso in un rilancio delle relazioni economiche tra Italia e Iran ed ha assicurato il suo sostegno alle due Camere bilaterali, che offrono “un modello di cooperazione valido ed efficace”.