Archivio News
Interscambio commerciale Italia - Iran in costante crescita
L’Interscambio commerciale Italia - Iran si è chiuso nel 2010 con un trend positivo. Le esportazioni italiane verso l’Iran sono infatti aumentate del 2,3% rispetto al 2009 registrando un totale di 2.059 milioni di euro. La voce più importante del nostro export verso l’Iran restano i macchinari, che hanno registrato una variazione positiva dello 0,9% rispetto al 2009 per un totale di 1.227 milioni di euro. Hanno invece registrato una notevole crescita rispetto al 2009 le esportazioni italiane “prodotti della stampa e della riproduzione di supporti registrati” (+472,7%) e “altri mezzo di trasporto” (+ 201,5%) . In crescita anche le esportazioni italiane di prodotti alimentari (+120%) e prodotti dell’agricoltura, pesca e silvicoltura (+89,7%). Anche le importazioni dell’Italia dall’Iran hanno registrato un aumento del 141 % rispetto allo stesso periodo dell'’anno precedente per un totale di 4.744 milioni di euro. Le principali importazioni sono i prodotti delle miniere e delle cave (+ 160,9 %) per un totale di 4.419 milioni di euro. Una crescita straordinaria hanno invece registrato le importazioni di carta e prodotti di carta (+ 763%), le bevande (+491%), coke e i prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio (+ 269,8%) e gli autoveicoli, i rimorchi ed i semirimorchi (+135%).