Archivio News
Prossima apertura nuove filiali banche straniere in Iran
Le banche straniere hanno investito in Iran 5 miliardi di dollari nell’ultimo anno e alcune di loro stanno ottenendo l’autorizzazione all’apertura di nuove filiali nel Paese. Ne ha parlato il Presidente dell’OIETAI, l’Agenzia iraniana per gli investimenti, Behrooz Alishiri a margine di un workshop sulla partnership tra settore pubblico e privato. Alishiri ha reso noto che l’Agenzia ha formalizzato le procedure per l’apertura di nuove filiali da parte di banche estere o per l’autorizzazione agli investimenti, informandone le banche interessate attraverso il Consiglio per la Moneta ed il Credito. La Banca Centrale Iraniana, che ha l’ultima parola sull’apertura di nuove banche, ha già ricevuto le richieste di autorizzazione da parte di una banca europea e di una banca asiatica, mentre per quanto riguarda le autorizzazioni agli investimenti, ne sono state rilasciate finora 14, per un totale di cinque miliardi di dollari.