Archivio News
Iran del sud: al via estrazione giacimento Zagheh
Russia e Iran hanno siglato un contratto del valore di circa un miliardo di dollari per sviluppare il giacimento petrolifero di Zagheh, nel sud dell'Iran. L'Accordo Ú stato firmato tra la Tatneft, uno dei maggiori produttori petroliferi russi, e l'iraniana Petroleum Engineering and Development Company (Pedec), sussidiaria della National Iranian Oil Company (Nioc). La capacitÓ produttiva del giacimento dovrebbe raggiungere i 55 mila barili al giorno nella seconda fase.